domenica 27 dicembre 2015

Occhio alla Ragnatela 3a puntata

2 video che spiegano ciò che sta accadendo, veramente, per il controllo del pianeta. Se a qualcuno interessa la Verità e provare a mettere a fuoco cosa si può fare ancora. Il tempo rimasto è molto poco.

martedì 15 dicembre 2015

COME USCIRE PER SEMPRE DALLE CRISI ECONOMICHE E DALLA MINACCIA ISIS

Finchè guardi quello che ti indica il dito, non potrai guardare nè il tizio proprietario del dito, nè il problema.
Sembra elementare, eppure non cè nessuno qui che ha voglia di smettere di fissare lo sguardo su quello che indica quel maledetto dito.
Per esempio..
Può essere un vero problema, quello di bombardare ed eliminare alcune fazioni di uomini impazziti, ubicate in un deserto?
Da parte di una superpotenza occidentale, con armi letali di ogni grado, genere, dimensione e portata?
Può essere un vero problema, quello di dar da mangiare a tutti i bambini affamati di questo pianeta?
Con le tonnellate di roba che avanzano ogni giorno nei nostri supermercati.
E può essere un problema, quello di trasformare un'economia basata sui combustibili fossili, in due soli anni, in una economia che si basa principalmente sulle fonti rinnovabili?
No: Tutti questi problemi sono economicamente, tecnicamente e socialmente affrontabili e risolvibili, con un certo impegno.
Ma niente di trascendentale, direi.
Perchè allora non lo si fa?
Perchè la gente continua a guardare nella direzione che punta il dito.
Perchè la gente non riesce proprio a mettere a fuoco che, fino a quando non si metterà alla berlina, per sempre, la democrazia rappresentativa, aprendo la strada alla democrazia diretta, quei problemi lì resteranno al loro posto.
Non è una buona ragione mantenere all'ingrasso le persone e le aziende che fanno affari coi combustibili fossili, perchè altrimenti finirebbero senza lavoro.
Non è un argomento che, nel lungo termine, ha valore.
Ma l'innalzamento dei livelli di smog lo sono.
Potrebbe mai essere un partito politico il soggetto che porta con sè l'implementazione nel sistema della democrazia diretta?
No: è qualcosa che nasce in conflitto d'interessi.
Se la democrazia diretta deve arrivare, deve arrivare per l'intero sistema, scalzando quello vecchio del tutto.
D'altra parte, nell'esperienza italiana, come già riferito in questo blog, l'unico partito sedicente portatore di democrazia diretta, è servito solo a contenere lo scontento della gente in un angolo del parlamento.
Di fatto, non solo tutto è rimasto identico a prima, ma, se possibile è peggiorato.
Poichè sono subentrati 3 governi tecnici, generati dal filone nuovo-ordine-mondiale, non eletti, ed ora è arrivato il turno della gestione commissariale persino della capitale.
Di male in peggio.
Ma finchè si continua a guardare dove punta il dito..
Perchè se si guardasse in direzione del problema, le cose sarebbero semplici: LA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA E' IL MALE ASSOLUTO. La forma d'intermediazione peggiore e con le ripercussioni più pesanti sulla gente comune.
Nel momento in cui essa decadrà, finiranno i problemi dell'uomo e del pianeta.
E non c'è rimasto molto tempo per prenderne atto.